La linea verde del Gsa Ariano

Giulio Filomena, direttore della Scuola di pallavolo della società biancorossa nonché coach della formazione maschile, svela i segreti del virtuoso club altirpino:«Abbiamo una sola politica: puntare sui giovani trasmettendogli fiducia e senza l’assillo dei risultati».

Da Ottopagine.net – Bilancio sano, programmazione e, soprattutto, puntare sui giovani atleti locali: è questa la ricetta per assicurarsi un futuro radioso ricco di successi, secondo Giulio Filomena, Direttore della Scuola di pallavolo del Gsa Ariano, nonché, allenatore della formazione maschile arianese. L’attenta programmazione societaria e il lavoro certosino in materia di giovani, negli ultimi due anni, ha portato la Gsa Ariano, al raggiungimento di importanti traguardi, come la vittoria del campionato di Serie D maschile lo scorso anno, con la rinuncia, purtroppo, alla Serie C, per problemi di budget, e la promozione in Serie D, della compagine femminile, due stagioni fa.
«La nostra politica – spiega Filomena – è quella di puntare sui giovani. Il territorio offre la possibilità di poter lavorare su di loro, con estrema calma e tranquillità e i risultati, piano piano stanno arrivando. Due nostri atleti sono stati convocati nelle Selezioni regionali Under 16: Marco Cesariello, centrale del ’98, titolare fisso dell’Under 16 regionale e Dalila Modestino, anche lei centrale e nata nel 1998, che è stata convocata due volte nella Juniores regionale femminile».

Valorizzare i giovani, per poter costruire in futuro una squadra composta interamente dai ragazzi del vivaio. Nell’immediato, invece, la concentrazione è rivolta sui campionati di Serie D, maschile e femminile. Sottotono l’andamento, nelle prime otto giornate, di entrambe le compagini. Nel girone A, della Serie D maschile, il Gsa Ariano ha conquistato solo due vittorie. Nel girone B, della Serie D femminile, le ragazze di Checa, sono ancora alla ricerca del primo successo stagionale. Giulio Filomena, però, non fa drammi: «La formazione maschile ha subito qualche battuta d’arresto di troppo, in partite dove potevamo portare a casa qualche punto, come contro l’Olimpica Avellino e l’Azzurra Volley. Dello scorso torneo è rimasto solo un elemento. Gli altri si sono trasferiti nel nord Italia e in altre società per motivi di studio o lavoro. Giocano quasi tutti in Serie C e in B1, come Salvatore Pepe, titolare nel Casandrino. Per quanto riguarda la compagine femminile, purtroppo, nonostante un organico abbastanza competitivo, le ragazze non riescono a sbloccarsi psicologicamente. Disputano buone prestazioni, ma non raccolgono soddisfazioni. L’obiettivo a parte tutto, rimane la salvezza, per entrambe le formazioni. E noi ci crediamo».

E’ ricco di buoni propositi Giulio Filomena, che guarda al futuro carico di entusiasmo e stila un programma, per i suoi ragazzi, dei prossimi tre campionati: «Quest’anno servirà a verificare il potenziale della squadra. Se riusciremo a mantenere la categoria, l’anno prossimo potremo puntare ad un campionato d’alta classifica per poi lottare, la stagione successiva, per la conquista della Serie C». Il futuro del volley irpino, passa per Ariano.

Fonte: Ottopagine.net

Prossimi Appuntamenti

GIOVEDI 05 Marzo 2020 h 18.30
Under 18 Maschile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
TELESIA

Palasport | Ariano Irpino

 
DOMENICA 08 Marzo 2020 h 18.00
2°Div. Femminile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
GREEN VOLLEY ATRIPALDA

Palestra Mancini | Ariano Irpino

Il saluto di Andrea Zorzi al GSA

Partite recenti

VENERDI 21 Febbraio 2020 h 19.00
2°Div. Femminile

ASD.SPORTIAMO
vs
GSA PALLAVOLO ARIANO

Palestra Marconi | Sturno

 
MERCOLEDI 26 Febbraio 2020 h 19.30
Under 16 maschile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
OLIMPICA AVELLINO

Palestra Mancini | Ariano Irpino

Social