Qualità campana in bella mostra

Da Sottorete Campania – Il giorno della grande festa è finalmente arrivato. Lunedì nel salone delle conferenze del PalaMeriggioli di Ponticelli, la Fipav Campania celebrerà infatti la “qualità” raggiunta dalle società nostrane consegnando alle “sei sorelle” Marchi di Qualità d’Argento assegnati dalla Fipav lo scorso mese di settembre. Nola Città dei Gigli a.s.d., Arzano Volley, Centro Ester Napoli, Elisa Volley Pomigliano d’Arco, Ariano Irpino e Centro Volley Orta saranno le protagoniste di una piccole celebrazione a cui prenderà parte, oltre al presidente della Fipav Campania, Ernesto Boccia, anche il responsabile dell’area tecnica della Fipav, Stefano Bellotti. Parterre di primo ordine per celebrare nel migliore dei modi queste splendide sei realtà campane che nonostante la crisi e nonostante l’atavica mancanza di strutture sportive pubbliche che purtroppo affligge gli sport minori, sono riuscite ad eccellere nella valorizzazione dei rispettivi settori giovanili arricchendo la normale attività sportiva con attività socio-culturali accompagnate da un crescente impegno dell’attività comunicazionale.

Ecco dunque che questo particolare giorno di festa diventa quasi uno sprono rivolto a tutto il movimento pallavolistico campano a puntare forte sullo sviluppo dei settori giovanili. Ed a tal proposito ricordiamo le parole con cui il presidente Boccia, sei mesi fa accolse la lieta novella dei sei marchi di qualità ottenuti dal volley campano: “Siamo molto soddisfatti per questi risultati, ma allo stesso tempo desiderosi di migliorare ulteriormente tali standard. Alla luce dell’elevato numero di tesserati. la Campania può e deve ambire ancora a qualcosa di più”, Da segnalare tra le sei protagoniste sopraccitate, come Nola Città dei Gigli a.s.d., Elisa Volley Pomigliano D’Arco, Gsa Ariano Irpino e Centro Volley Orta, rappresentino un momento di grande novità rispetto a realtà ben radicate e consolidate come Arzano Volley (trascorsi in A2 ed ora attualmente con una prima squadra femminile in B1) e Centro Ester Napoli (da sempre la società di riferimento per tutto il volley campano.

SCUOLE FEDERALI DI PALLAVOLO
Nello stesso giorno dei festeggiamenti per le sei sorelle del “Marchio di Qualità d’Argento”, la Fipav Campania premierà anche le società campane insignite del titolo di “Scuola Federale di Pallavolo”. Rispetto al Marchio di Qualità, questo titolo raggruppa tutte quelle società che riescono, in base a determinati parametri tecnici-organizzativi, a rientrare nella ristretta cerchia di società che condividono con il settore tecnico della Fipav metodologie e attività di crescita sportiva per i propri tesserati. Ed anche in tale ambito il volley campano si è fatta valere ottenendo con Gsa Pallavolo Ariano Irpino, Pallavolo Montella, Accademia Volley Benevento, Volley Caserta, Gs Aversa Volley, Libertas Sparinese, Centro Volley Orta, Polisportiva Partenope, Centro Ester Napoli, Elisa Volley Pomigliano, Alma Mater Napoli, Futura Volley, Ottavima Volley, Arzano Volley, Nola Città dei Gigli a.s.d. V.P. Pontecagnano, Asd Cava Dei Tirreni, Pallavolo Batipaglia, ben 18 riconoscimenti.

Autore: Nicola Alfano | Fonte: Sottorete Campania Anno 6 – N°7

Il saluto di Andrea Zorzi al GSA

Prossimi Appuntamenti

GIOVEDI 07 Marzo 2019 h 20.00
Under 14 Maschile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
VOLLEY META

Palazzetto dello Sport | Ariano Irpino

 
SABATO 09 Marzo 2019 h 17.30
2° Div. Femminile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
USA AIROLA VOLLEY

Palestra Mancini | Ariano Irpino

 
MARTEDI 12 Marzo 2019 h 17.00
Under 16 Maschile

I.V.O.C.
vs
GSA PALLAVOLO ARIANO

Palestra ITCG “M. CARAFA” | Cerreto Sannita (BN)

Partite recenti

SABATO 16 Febbraio 2019 h 18.00
Under 16 Maschile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
I.V.O.C.

Palestra Mancini | Ariano Irpino

 
DOMENICA 17 Febbraio 2019 h 18.30
2° Div. Femminile

NEW DRAGON’S VOLTURARA
vs
GSA PALLAVOLO ARIANO

Palestra Comunale | Volturara Irpina (AV)

 
GIOVEDI 21 Febbraio 2019 h 20.00
Under 14 Maschile

GSA PALLAVOLO ARIANO
vs
UNION VOLLEY PALL 2000

Palazzetto dello Sport | Ariano Irpino

Social

Vai alla barra degli strumenti